Aree di sviluppo

Una percentuale molto ampia e sempre crescente di lavoratori si trova a svolgere ruoli di cura.
L’azienda può fare molto per migliorare il loro benessere lavorativo, migliorando la conciliazione e sostenendo la motivazione.

Area precedente
Supporto HR
🡐
Area successiva
Generazioni
🡒

Molte sono le situazioni di vita in cui le persone si trovano a doversi prendere cura di membri della propria famiglia e altre persone care.

Diventare genitori è forse l’esempio più pregnante. Ma anche i passaggi di vita dei figli (ad esempio l’adolescenza) creano nuovi bisogni e nuove necessità. Molti poi si trovano a diventare genitori dei propri genitori, quando si rovesciano completamente le aspettative degli uni e degli altri. Vi sono poi casi imprevisti come incidenti e malattie.
I progetti possibili per l’azienda che voglia occuparsi di questi aspetti sono molti: formazione, ascolto in gruppi, supporti di welfare, assistenza psicologica.

Sempre più aziende si accorgono e scelgono mettere in opera azioni che supportino i propri lavoratori in momenti peculiari della vita.

Dal 2011 Wise Growth porta avanti percorsi personalizzati, il cui nucleo principale è la formazione con le madri rientrate al lavoro dopo la maternità.
Da circa un anno si è aggiunto alla nostra offerta formativa “Parents in the storm”, un momento dedicato ai genitori di figli adolescenti.

Le attività rivolte ai “caregiver” li aiutano in vari modi ad aumentare consapevolezza, resilienza e capacità di risolvere i problemi.
Vi sono poi alcuni interventi possibili per incrementare l’inclusività dell’azienda rispetto ai bisogni del caregiver stesso.

— FOCUS

Un esempio

Momenti della cura: figli piccoli, figli adolescenti e familiari anziani e non autosufficienti.

Sono ormai molte le aziende in cui si svolgono percorsi di “rientro al lavoro”.
Madri, padri e aziende vengono accompagnati a riflettere su nuovi modelli possibili di gestione del work-life balance con uno sguardo multidisciplinare.

Nei percorsi “parents in the storm”, che stanno acquisendo crescente interesse,  si parte dalla riflessione che ogni fase della crescita dei figli corrisponde ad un’evoluzione nella vita dei genitori mettendoli alla prova e facendoli “crescere” a loro volta. Nella proposta – rivolta a madri e padri di adolescenti – si sostengono i genitori e si riflette sulle competenze aziendali che vengono acquisite.

Anche il “pacchetto caregivers” è stato ormai avviato presso molte aziende clienti diffuse sul territorio nazionale.